Qualche settimana fa Facebook ha annunciato nuovi aggiornamenti sulla modalità di visualizzare i contenuti che sarebbero apparsi sulla nostra bacheca. Un maggiore controllo sulle notizie delle nostre news feed ci avrebbe permesso di scegliere in autonomia amici e pagine da visionare per primi nel flusso di post e notizie.

Questa strategia fa parte del continuo sforzo di Facebook di mostrare ai suoi utenti che il suo obiettivo è renderli autonomi nel controllo delle notizie che vogliono avere, personalizzando le storie da visualizzare nel loro flusso notizie. Quindi storie interessanti, con le quali interagire, da approvare e commentare.

I tool introdotti per permettere agli utenti di personalizzare il News Feed sono tre e ci permettono di:

  • Selezionare gli amici e le pagine da visionare per primi nel flusso di post e notizie;
  • Selezionare gli amici e le pagine che non vogliamo più seguire;
  • Trovare nuove pagine che ci vengono suggerite in base ai nostri interessi.

Prima di approfondire la conoscenza di questi tre aggiornamenti, vediamo come accedere al pannello di controllo per impostare le preferenze, sia dallo smartphone che dal pc.

Dallo smartphone, basterà accedere all’app di Facebook, selezionare “Altro” nell’angolo in basso a destra, quindi scorrere verso il basso e selezionare “Preferenze della Sezione Notizie”.
preferenze-sezione-notizie-app

Da pc, la stessa sezione si troverà cliccando sulla freccia in alto a destra.

preferenze-sezione-notizie-pc

1) Selezionare gli amici e le pagine da visionare per primi nel flusso di post e notizie

Qualche mese fa, Facebook ha reso noto di aver ricevuto il feedback da parte degli utenti del social che lamentavano di non riuscire più a visionare i post di amici e pagine per loro interessanti. Di conseguenza, era loro intenzione aggiornare il loro algoritmo in modo tale che gli aggiornamenti di amici importanti per gli utenti potessero apparire in posizione privilegiata nella loro News Feed.

L’aggiornamento annunciato ai primi di luglio, fa un ulteriore passo avanti. Gli utenti possono selezionare in modo specifico quali amici e pagine vogliono vedere in cima alla loro News Feed.

Come? All’interno della sezione ‘Preferenze della sezione Notizie’, potremo selezionare il  profilo degli amici da mettere in ‘prima posizione’.

aggiornamento-news-feed-facebook-selezionepersonalizza-news-feed-facebook

Facebook_4_mini

Una volta effettuata questa selezione, vedremo tutti gli aggiornamenti e le condivisioni dei profili che abbiamo selezionato, apparire in cima alla nostra sezione notizie. Una stellina, in alto a destra del post, indicherà perché è in posizione di priorità e si potrà intervenire, per eventuali modifiche, cliccando sulla freccina a lato. Il resto della sezione rimane invariata e si può vedere la News Feed normalmente.

Facebook_5_mini

2) Selezionare gli amici e le pagine che non vogliamo più seguire

Si tratta di un design aggiornato degli strumenti che Facebook ha lanciato in precedenza sulle versioni mobile. Con questo tool, gli utenti possono visualizzare un elenco degli amici, pagine e gruppi apparsi nelle loro News Feed nel corso della settimana e scegliere di continuare a seguirli oppure di smettere di seguire alcuni di loro. Questo significa non vedere più i loro aggiornamenti nella News Feed. Ovviamente non è una scelta definitiva, si può scegliere di seguirli nuovamente in qualsiasi momento!

nascondere-post-facebook

facebook-risegui-persone

 

3) Trovare nuove pagine che ci vengono suggerite in base ai nostri interessi

Questo aggiornamento consente agli utenti di trovare nuove pagine alle quali possono essere interessati; i suggerimenti si basano sulle tipologie di pagine con le quali abbiamo interagito in passato.
Facebook_8_mini

Che cosa significa questo aggiornamento per il marketing

A questo punto vi starete chiedendo perché ho deciso di scrivere un post su questo aggiornamento. In queste ultime settimane ho avuto modo di riflettere su questo Social network, in particolar modo sulla strategia migliore per aumentare la visibilità delle pagine che sto seguendo. Sappiamo che l’organico su Facebook continua a diminuire e, con questi nuovi aggiornamenti, l’aspettativa di chi posta contenuti rilevanti è quella di creare collegamenti reali con i fan e avere l’opportunità di raccogliere interazione più coerenti con il target di riferimento.

 

Tu eri accorto di questi nuovi aggiornamenti? Cosa ne pensi?

Condividi la tua opinione nella sezione dei commenti.

 

Pin It on Pinterest

Shares